Speciali

AMG | Mezzo secolo di sportive

By on giugno 1st, 2017

Il marchio AMG, da ormai 50 anni, è sinonimo di performance e sportività. Tutto è cominciato proprio il 1° giugno del 1967, quando nella piccola cittadina di Grossaspach, a una quarantina di chilometri da Stoccarda, due ex ingegneri Mercedes, Hans Werner Aufrecht e Erhard Melcher diedero vita alla loro azienda di elaborazioni. Il nome AMG, nacque dall’unione delle iniziali dei loro cognomi, alla prima lettera del paese nel quale stava iniziando la loro avventura.

Inizio da preparatore – Per quanto oggi venga automatico associare il nome AMG a Mercedes, la storia dei due brand si è unita soltanto in tempi recenti. Negli anni Settanta, AMG era impegnata nella preparazione di vetture da competizione. Il primo grande successo, infatti, è datato 1971, quando con una Mercedes 300 SEL, vinse la classifica di categoria nella 24 Ore di Spa e chiudendo la gara al secondo posto assoluto.

I successi nel DTM – Con gli anni l’azienda cresce e a metà anni Settanta si vede costretta a cambiare sede. Viene scelta la città di Affalterbach, da dove il nome AMG comincia a diffondersi sempre di più e nel 1988 viene siglata la prima collaborazione con Mercedes. Il neonato team Mercedes-AMG comincia così a correre nel Campionato DTM, divenendo uno degli squadroni di maggiore successo della serie.

La prima della specie – Ma la vera rivoluzione porta la data del 1990, quando attraverso un accordo siglato tra le parti, AMG diviene partner di Mercedes per la produzione di modelli stradali dall’impronta spiccatamente sportiva. Il primo frutto di questa partnership vede la luce nel 1993, quando viene presentata la C 63 AMG, la capostipite di tutti i modelli AMG.

TAG
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT