NewsSpeciali

Koenigsegg | Record 0-400-0

By on ottobre 5th, 2017

Koenigsegg ha stracciato il record stabilito giusto un mese fa dalla Bugatti sullo 0-400-0, fermando il cronometro ad appena 36″44.

Immaginate di essere la casa costruttrice di una delle auto più potenti, costose ed esclusive al mondo. Bugatti. Per dimostrare a tutti che la vostra Chiron è il “non plus ultra” sul pianeta la lanciate in una folle corsa da 0 a 400 km/h e da li di nuovo a zero in appena 41″96. Il mondo vi acclama. E’ record mondiale. Grandi sorrisi, strette di mano e brindisi vari tra bicchieri colmi del migliore champagne francese. E poi, a distanza di appena un mese arriva lui. Grande e grosso, senza nemmeno un capello in testa. Un certo Christian Von Koenigsegg, la versione svedese di The Rock insomma, che porta sulla pista dell’ex aeroporto militare di Vandel Airfield, in Danimarca, la sua Koenigsegg Agera RS. Al volante c’è il tester della casa Niklas Lilja.

 

Davide contro Golia – L’obiettivo è uno soltanto, battere la Chiron. Nonostante l’asfalto misto al cemento abbassi il livello di aderenza della vettura, Lilja affonda il piede destro sul gas mentre Mr. Koenigsegg si sfrega le mani a bordo pista. Il rombo del 5 litri V8 squarcia l’aria mentre tutti i suoi 1.360 cavalli e 1.371 Nm di coppia si riversano sulla vecchia pista di atterraggio risalente alla Seconda Guerra Mondiale. In un lampo la Agera RS raggiunge i 400 km/h e giù sul pedale del freno. Le gomme stridono per gli ultimi secondi. Poi il silenzio. E’ record. La Koenigsegg Agera RS ha battuto la Bugatti Chiron, passando da 0 a 400 km/h e di nuovo a 0 in 36″44 in appena 2.441 metri, contro i 41″96 e 3.112 metri impiegati dalla Bugatti. Mr. Koenigsegg e il suo team tornano a casa con il sorriso sulle labbra, mentre a Molsheim i tecnici Bugatti riattappano le bottiglie di champagne per rimettersi al lavoro.

 

TAG
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT