News

Range Rover Sport 2017 | Gigante dal cuore piccolo

By on agosto 25th, 2016

Siamo ormai abituati a vedere utilitarie di ogni genere passare a motori sempre più piccoli dalle cubature sempre più contenute. Tutti votati alle moderne logiche di downsizing e contenimento di consumi ed emissioni. Ma nonostante oggi trovare motori piccoli anche su auto piuttosto grandi non fa più scalpore, ci sono modelli che davvero non avremmo mai immaginato in abbinamento a motori che solitamente trovano posto sotto al cofano di vetture compatte. Una di queste è sicuramente la Range Rover Sport, che con il model year 2017 porta al debutto il nuovo propulsore 2 litri turbodiesel a quattro cilindri appartenente alla famiglia Ingenium. Dopo anni e anni di soli motori V6 e V8, la best seller della Casa inglese passa a un’unità decisamente più piccola, già in uso su altri modelli più piccoli del gruppo Jaguar Land Rover. Tuttavia, nonostante le dimensioni contenute, il quattro cilindri è in grado di erogare 240 CV e 500 Nm di coppia, emettendo 164 g/km di CO2. Ma non è tutto. Perché se non fosse già sufficientemente strano vedere un motore del genere alimentare una Range Rover, a questo si aggiunge anche la notizia che l’unità non verrà commercializzata in Italia. Ma se da una parte fa piacere che almeno qui da noi la Sport continui a mantenere la sua identità, dall’altra viene da chiedersi per quale motivo proprio in un Paese come il nostro, così oppresso da tasse e accise varie, non si sia pensato di inserire a listino una versione del genere. Misteri del marketing, ma poco male.

rrrrs17myexterior17081601

Ma il model year 2017 non si caratterizza soltanto per l’arrivo di questa nuova unità. Le principali novità, infatti, rientrano nel capitolo tecnologia. Tutti nuovi sono i sistemi di assistenza alla guida, come l’Advanced Tow Assist per l’assistenza alle manovre con rimorchio, il Blind Spot Assist e l’Intelligent Speed Limiter con riconoscimento dei segnali stradali, oltre al sistema di frenata di emergenza. Per quanto i suv moderni vengano per la maggior parte utilizzati su strade asfaltate, la Casa inglese, fedele alla sua tradizione, ha pensato anche a chi non intende rinunciare a qualche scampagnata sui terreni più accidentati. Ecco quindi che fa il suo esordio il Low Traction Launch, che facilita le partenze in condizioni di scarsa aderenza. Tutto nuovo anche il sistema di infotainment InControl Touch Pro con schermo da 10 pollici. Il lancio commerciale è previsto per l’inverno del prossimo anno.

TAG
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT