News

Range Rover Sport SVR | Ora a quota 575 CV

By on ottobre 4th, 2017

Con il restyling di metà carriera, la gamma della Range Rover Sport si allarga con l’ingresso a listino di una variante ibrida plug-in. Ma la notizia che più di tutte emoziona noi appassionati è la nuova iniezione di potenza alla quale è stata sottoposta la variante SVR, che con 575 CV diventa la Land Rover più potente di sempre.

Presentata nel 2013, oggi, a distanza di quattro anni, la Range Rover Sport si rifà il trucco presentandosi al grande pubblico in una veste aggiornata non solo nello stile, ma anche nei contenuti. Fuori, infatti, spiccano pochi ma importanti cambiamenti che ammodernano le linee del suv inglese, quali i nuovi fari a led e le inedite prese d’aria anteriori. Anche all’interno dell’abitacolo spiccano tante nuove piccole chicche tecnologiche, come il rinnovato sistema di infotainment e il grande schermo sul tunnel centrale per la gestione del climatizzatore. Ma le vere novità si celano sotto la pelle, dove ora, tra i vari motori disponibili spunta anche un inedito powertrain ibrido plug-in che abbina un 2 litri turbo a benzina da 300 CV, un’unità elettrica da 114 CV, per una potenza complessiva di sistema di 404 CV e 640 Nm.

Ancora più potente – Ma non temete, la svolta green del Range Rover Sport non pregiudica la presenza della cattivissima variante SVR in gamma, che anzi, con la scusa del restyling di metà carriera del modello si regala anche una nuova iniezione di potenza. Il suo V8 Supercharged di 5 litri sovralimentato tramite compressore volumetrico arriva così all’incredibile quota di 575 CV e una coppia massima di 700 Nm, ossia 25 CV in più rispetto alla prima generazione. In questo modo, la Range Rover Sport SVR diventa non solo la Land Rover più potente di sempre, ma anche una delle più veloci, con uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 4”5.

Più precisa e leggera – Le novità apportate dal restyling riguardano anche il comparto sospensivo, che è stato ulteriormente migliorato per affinare il carattere del suv inglese in curva, migliorando velocità di percorrenza e stabilità. Qualche piccola modifica è stata effettuata anche sotto il profilo estetico: nuovi sono il paraurti anteriore e quello posteriore, che inglobano rispettivamente prese d’aria e terminali di scarico dal disegno completamente rivisto. Per contenere il peso, infine, i tecnici inglesi hanno dotato il nuovo Range Rover Sport SVR di un nuovo cofano motore in fibra di carbonio e dei sedili anteriori Supersport, che in coppia, rispetto a quelli precedenti, permettono di risparmiare 60 kg.

 

 

TAG
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT