News

Renault Megane RS | Mamma mia come fila

By on febbraio 12th, 2018

Un nuovo motore 1.8 turbo da 280 CV un cambio manuale o, in alternativa, il doppia frizion EDC e quattro ruote sterzanti. Ecco la versione da sparo della Renault Megane, disponibile con telaio Sport o con il più cattivo Cup.

Il divertimento è garantito, con la nuova Renault Megane R.S.. L’ultima creatura del reparto sportivo della Casa francese ha cavalli da vendere, pur non segnando un nuovo record assoluto, e un telaio raffinatissimo, con tanto di tecnologia 4control a quattro ruote sterzanti. Si tratta di una vera e propria chicca per il segmento, che permette alla francese al peperoncino di volare tra le curve come solo sportive più costose e blasonate possono fare.

Assetto da urlo – Esteticamente la Renault Megane R.S. si riconosce per una serie di dettagli che incattiviscono un aspetto che già sugli altri modelli ha una chiara impronta sportiva. L’auto è più larga di 60 mm davanti e di 45 mm dietro. Ed è più bassa di 5. Ha paraurti dedicati e una serie di prese d’aria che ottimizzano i flussi ad alta velocità. Sotto il cofano, al posto del 2.0 delle due generazioni precedenti, ospita il ben più moderno ed efficiente 1.8 turbo da 280 CV di potenza e 390 Nm di coppia. È lo stesso della nuova Alpine e oltre ad una turbina Twin Scroll, sfrutta una serie di tecnologie derivate direttamente dalla Formula 1. Può essere abbinato al cambio manuale a sei marce o al doppia frizione EDC, anch’esso a sei rapporti. Come le Renault Megane in versione GT Line, la nuova R.S. adotta le quattro ruote sterzanti 4control. questa tecnologia, fino a 60 km/h, fa ruotare le ruote posteriori in direzione opposta a quelle anteriori, per aumentare l’agilità e ridurre i raggi di sterzata. A velocità più alte, invece, fa ruotare le ruote posteriori nella stessa direzione di quelle anteriori, per incrementare la stabilità.

Ad ognuno la sua – Come da tradizione, la Renault Megane R.S. è disponibile in due sole varianti: Sport e Cup. La seconda, con impostazione più racing, ha sospensioni più rigide del 10% e differenziale anteriore autobloccante Torsen. Dentro hanno un abitacolo identico. L’ambiente è molto curato, realizzato con materiali di qualità e assemblaggi precisi. Ci sono pedaliera e volante sportivi, cuciture a contrasto e sedili anatomici. Ricca anche la dotazione di serie, che comprende un sistema di infotainment dotato di schermate dedicate che mostrano i dati della telemetria raccolti da 40 sensori.

Già in vendita – Per scattare da 0 a 100, la Renault Megane R.S. ha bisogno di soli 5”8. L’auto è dotata di cinque programmi di guida, che cambiano la risposta dell’acceleratore quando si preme il pedale del gas, il funzionamento dell’Esp e, sulle versioni automatiche, le logiche del cambio doppia frizione. Selezionando la modalità Race si cambia anche il funzionamento del 4ontrol, che si ritara per un uso strettamente pistaiolo. I prezzi della Renault Megane R.S. Sport partono da 35.350 euro, quelli della Cup da 37.050. L’auto è già ordinabile, ma sarà presentata ufficialmente solo a maggio. A fine anno si declinerà in una versione ancor più spinta, con 20 CV in più e assetto ancor più racing.

Il direttore della comunicazione di Renault Italia ci spiega come è fatta la nuova Renault Megane RS.

TAG
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT