News

Volkswagen up! GTI | Il massimo nel minimo

By on gennaio 27th, 2018

La Volkswagen Up! tiene fede alle promesse e arriva nella variante “pompata” GTI, con motore 1.0 TSI da 115 CV che la spinge a 196 km/h, assetto sportivo e un look in linea con la tradizione inaugurata dalla Golf nel 1976.

Presentata nel maggio dell’anno scorso come concept car, la versione “veloce” della Volkswagen Up!, la GTI, arriva ora a completare l’offerta di un modello capace di declinarsi in molteplici varianti dalle sfumature variegate grazie alla ricca scelta di allestimenti. In questo caso però, all’apparenza segue una buona dose di concretezza: la Volkswagen Up! GTI ha assetto sportivo ribassato di 15 mm, carreggiate più ampie di 8 mm e cerchi in lega Brands Hatch da 17” con pneumatici 145/40 che accompagnano il look con elementi tipicamente GTI come i listelli in rosso, la griglia specifica e gli inserti in nero e le pinze dei freni anteriori rosse, più uno spoiler posteriore. L’elemento che più onora la tradizione delle piccole “pepate” di Wolfsburg è però all’interno, dove troviamo i sedili rivestiti nel classico tessuto scozzese e le tipiche finiture in rosso di volante e cambio.

Potente quanto basta – Il motore 3 cilindri sovralimentato della Volkswagen Up! GTI è un’evoluzione del 1.0 TSI, con iniezione diretta e doppio albero a camme con fasatura variabile, già a listino nella versione da 90 CV. In questo ulteriore step, grazie ad un turbocompressore con valvola Waste-gate a comando elettrico, iniezione rivisitata e collettore di scarico integrato nella testa, la potenza raggiunge i 115 CV da 5.000 a  5.500 giri per una coppia di 200 Nm tra 2.000 e 3.500 giri. Abbinato ad un cambio  manuale a 6 rapporti,  spinge i 1.070 kg della Volkswagen Up! GTI a quasi 200 km/h (196 per l’esattezza) con accelerazione 0-100 km/h in 8”8. Un record? In Volkswagen ci tengono a far notare che la Up! GTI è più corta di 10 cm della prima leggendaria Golf GTI, lunga 3,7 metri e dotata di un 1.6 da 110 CV che la portava a 180 km/h ma in quest’ottica il titolo di reginetta delle “piccole belve” Volkswagen spetta alla Lupo GTI del 2000, che con il suo 1.6 da 125 CV raggiungeva i 205 km/h (come la contemporanea Polo GTI), ma era lunga appena 3,53 metri.

A tre o cinque porte – Se c’è un primato da riconoscere alla Volkswagen Up! GTI  è piuttosto quello di essere la prima Volkswagen ad ottenere l’omologazione con nuovi test sulle emissioni WTLP ed RDE. Disponibile sia a 3, sia a 5 porte, con prezzi rispettivamente di 17.400 e 17.900 euro, offre una dotazione piuttosto ricca che include, tra le altre cose, cruise control, sedili anteriori riscaldabili e impianto audio con 6 altoparlanti.

TAG
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT